Prorogato al 31 luglio il termine per l’invio della comunicazione sui lavori usuranti.

E’ stato prorogato al 31 luglio il termine per l’invio obbligatorio alla Direzione provinciale del lavoro della comunicazione da parte dei datori di lavoro presso i quali si svolgono Lavori usuranti, lavorazioni ripetitive e lavoro notturno. Le Direzioni Generali per l’Attività Ispettiva e le Politiche Previdenziali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali hanno[…]