Lombardia: modello di gestione 231 obbligatorio dal 2011

La Regione Lombardia ha introdotto l’obbligo di adozione del modello di organizzazione, gestione e controllo previsto dal D.Lgs. 231/01 per le imprese che intendono accreditarsi per l’erogazione dei servizi di istruzione e formazione professionale e per l’erogazione dei servizi per il lavoro. L’obbligo è introdotto dal Decreto Regionale n. 5808/10: “approvazione dei requisiti e delle[…]

SISTRI: ennesima proroga al 1 giugno 2011

Il Ministro Stefania Prestigiacomo ha firmato, in data 22 dicembre, un Decreto Ministeriale che contiene ulteriori disposizioni per l’avvio sul piano operativo del sistema SISTRI. Il Decreto sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale in questi giorni e comunque entro la fine del 2010. Con tale Decreto viene prorogato al 31 maggio 2011 il termine che il[…]

Newsletter del Garante Privacy n.344 del 16/12/2010

Pubblichiamo le Newsletter edite dal garante Privacy, non come mero testo, ma nella forma originale, così come pubblicata dal Garante ed inviato esclusivamente ad un ristretto numero di destinatari. Newsletter Garante Privacy 344 del 16/12/2010 Sommario: * NOMI DEI DISABILI ON LINE: SANZIONATA UNA REGIONE * CONTRACCEZIONE E MINORI: NO ALL’ACCESSO DEI GENITORI ALLE PRESCRIZIONI[…]

INAIL: 60 Milioni in finanziamenti per la sicurezza

L’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) ha stanziato 60 milioni di euro per finanziare le imprese che intendono promuovere iniziative tese a migliorare i livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro come, ad esempio, progetti di investimento, di formazione e per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.[…]

Appalti, il Ministero del lavoro detta le regole: Circolare 09 dicembre 2010, n. 42

Il ministero del Lavoro ha emesso la circolare del 09/12/2010 numero 42 in materia di appalti, manutenzioni e attività affidate a soggetti esterni all’azienda. Il testo, non ancora pubblicato sul sito del ministero, è di particolare interesse poiché detta le regole che il Ministero verificherà (tramite gli enti ispettivi) ogni qualvolta siano presenti lavori, manutenzioni[…]

Pubblicato il IV correttivo al D.Lgs 152/06 – ambiente rifiuti sistri

E’ stato pubblicato in gazzetta ufficiale n. 288 del 10-12-2010 – Suppl. Ordinario n.269 il DECRETO LEGISLATIVO 3 dicembre 2010, n. 205 recante Disposizioni di attuazione della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive. Entrerà in vigore il 25 dicembre 2010 pertanto[…]

UE: pubblicazione sulla manutenzione sicura

Presentata a Bruxelles la nuova pubblicazione dell’Eu-Osha “La manutenzione sicura nella pratica”. Il documento affronta il delicato tema delle  strategie di successo per ridurre al minimo i rischi correlati alle operazioni di manutenzione, operazioni che anche se rischiose sono essenziali per mantenere luogo e strumenti di lavoro sicuri. Ecco in sintesi i punti individuati come[…]

Imminente procedura di infrazione per l’Italia in materia di sicurezza del lavoro

La Commissione europea sta valutando in questi giorni l’apertura di una nuova procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per violazione della direttiva 89/391/CEE. L’unità “Salute sicurezza e igiene sul luogo di lavoro”, della Commissione Europea Occupazione, Affari Sociali, Pari Opportunità, ha presentato la denuncia lo scorso anno. La Commissione ha il compito di adottare formalmente[…]

Valutazione STRESS lavoro correlato: ecco i modelli e i documenti per adempiere subito.

A seguito delle numerose richieste, del crescente interesse e dell’approssimarsi della scadenza del 31/12/2010, pubblichiamo una serie di materiali per adempiere a quanto previsto dalla legge, secondo de più recenti indicazioni ministeriali, in materia di valutazione del rischio stress lavoro correlato. La metodologia d’uso dei materiali è molto semplice e chiunque può mettersi in regola[…]

Formaldeide, proposta come cancerogeno di cat. 1

Il governo francese ha inviato all’Agenzia Europea dei prodotti chimici (ECHA) la proposta di classificare la formaldeide nella categoria 1 della lista europea dei cancerogeni Se il Comitato degli Stati membri di ECHA dovesse accogliere la proposta, potrebbe essere avviata una consultazione  pubblica nei primi mesi del 2011. A livello internazionale, la formaldeide già classificata[…]