Sistri, scdenziario definitivo, proroga ed entrata in vogire graduale

Riportiamo lo scadenzario del SISTRI, così come oggi in vigore, alla luce della conversione in legge del Decreto Sviluppo, dopo le numerose proroghe e rinvii.   Settembre 2011: le aziende con oltre 500 dipendenti produttrici di rifiuti, gli impianti di smaltimento e incenerimento e i trasportatori autorizzati per trasporti annui superiori alle 3mila tonnellate dovranno[…]

Privacy e Decreto sviluppo: testo definitivo approvato dal parlamento

Pubblichiamo il testo definitivo, approvato dal Parlamento il 21/06/2011, contenente le ultime modifiche introdotte con il maxiemendamento, per la conversione in legge del DECRETO SVILUPPO (D.Lgs 70 del 13 maggio 2011) che ha profondamente modificato il codice privacy (D.Lgs 196/03) introducendo, fra le altre cose, importanti semplificazioni e una completa deregulation dei dati delle persone[…]

Prorogato al 31 luglio il termine per l’invio della comunicazione sui lavori usuranti.

E’ stato prorogato al 31 luglio il termine per l’invio obbligatorio alla Direzione provinciale del lavoro della comunicazione da parte dei datori di lavoro presso i quali si svolgono Lavori usuranti, lavorazioni ripetitive e lavoro notturno. Le Direzioni Generali per l’Attività Ispettiva e le Politiche Previdenziali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali hanno[…]

NAPO: muovo film sulla sicurezza del lavoro nella movimentazione con carrelli elevatori

E’ stato pubblicato oggi un nuovo film didattico, destinato alla formazione in materia di sicurezza del lavoro, intitolato “Napo in… Trasporti sicuri”. Il video è centrato sui rischi collegati ai trasporti sui luoghi di lavoro effettuati principalmente con i carrelli elevatori ma anche con altri mezzi utilizzati sia all’interno che all’esterno dell’azienda. Il film comprende[…]

MODELLI DI ORGANIZZAZIONE 231/01 e procedure semplificate in materia di sicurezza del lavoro

Nell’ambito dell’elaborazione delle “procedure semplificate per l’adozione e l’efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza nelle piccole e nelle medie imprese” la Commissione Consultiva Permanente sta per approvare un documento che propone un confronto tra i requisiti richiesti dall’art. 30 e quelli richiesti dalle norme UNI INAIL e dalla BS OHSAS 18001:2007.[…]

Formazione RSPP – sessione estiva 2011

Il D.Lgs. 81/08 prevede che, una volta conseguiti i titoli per esercitare il ruolo di RSPP o ASPP, entro 5 anni si debba aver frequentato un determinato numero di ore di aggiornamento. Il numero di ore è variabile in funzione dei macrosettori nei quali si opera come RSPP o ASPP: 40 ore per gli RSPP[…]