Appalti e responsabilità solidale: controlli esimenti e precisazioni inps

Nel D.L. sviluppo, in sede di conversione in legge, vengono specificati gli adempimenti che possono far venire meno la responsabilita’  solidale dell’appaltatore, nonché il committente, negli appalti di opere o di servizi nel settore privato. (Decreto-legge 13 maggio 2011 , n. 70 convertito in legge con  legge di conversione 12 luglio 2011, n. 106, pubblicato[…]

Lombardia: approvate le LINEE GUIDA PER LA PREDISPOSIZIONE E L’APPROVAZIONE DELL’ELABORATO TECNICO RISCHIO DI INCIDENTI RILEVANTI (ERIR)

Nella scia emotiva dei recenti accadimenti legati all’ILVA e alla crescente attenzione alle aziende a rischio di incidente rilevante, la regione Lombardia ha approvato le  “LINEE GUIDA PER LA PREDISPOSIZIONE E L’APPROVAZIONE DELL’ELABORATO TECNICO “RISCHIO DI INCIDENTI RILEVANTI” (ERIR)” Contestualmente viene revocato il  D.G.R. N. 7/19794 DEL 10 DICEMBRE 2004. Le linee guida si pongono l’obiettivo di[…]

Modalità di presentazione delle istanze prevenzione incendi e documentazione da allegare

E’ stata pubblicato in GU il decreto attuativo del DRP 151/11 riguardante le procedure di prevenzione incendi (CPI). Sono così compitamente disciplinate le modalità per la presentazione delle istanze, incluse le necessarie specifiche riguardanti gli allegati. Il testo integrale è pubblicato di seguito. Cliccare sulla pagina seguente.

Prevenzione incendi: proroga di un anno per le attività soggette.

Per effetto della modifica introdotta dal decreto “Misure urgenti per la crescita del Paese”, viene prorogato al 7 ottobre 2013 l’entrata in vigore delle disposizioni  del Nuovo regolamento di prevenzione incendi: DPR 151/2011. Il termine del 7 ottobre 2012 viene così differito di un anno. La proroga è particolarmente rilevante per tutte le attività esistenti che sono state[…]

Verifiche attrezzature da lavoro: le precisazioni del Ministero.

Il Ministero del Lavoro, con circolare n.23 del 13 agosto, a seguito di numerosi quesiti pervenuti in relazione all’applicazione del D.M. 11 aprile 2011, ha fornito chiarimenti relativamente alle modalità di effettuazione delle verifiche periodiche successive alla prima relative alle attrezzature da lavoro. Il testo integrale è disponibile ai clienti assistiti da contratto di consulenza[…]

In Gazzetta l’accordo applicativo per la formazione in materia di salute e sicurezza del lavoro.

Adeguamento e linee applicative degli accordi ex articolo 34, comma 2, e 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile  2008,  n.  81,  e successive modificazioni e integrazioni: è stato pubblicato sulla G.U. n.192 del 18 agosto 2012 l’accordo del 25 luglio 2012, approvato in Conferenza Stato-Regioni, in materia di formazione del datore di lavoro che[…]