Privacy: una guida del Garante per le imprese

Il Garante Privacy ha pubblicato una guida dedicata al mondo delle imprese con  la proposta di 10 pratiche aziendali per migliorare il business e valorizzare il corretto utilizzo dei dati personali. Sono state individuate dieci “best practice” che possono migliorare non solo l’immagine dell’impresa,  ma anche la propria capacità di business, aumentando la fiducia di[…]

Formazione iniziale vietata ai lavoratori sospesi dal servizio

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con interpello n.16 del 22 maggio 2013, ha risposto ad un quesito di Confindustria, in merito alla disciplina degli obblighi formativi in tema di salute e sicurezza, per i lavoratori sospesi dall’attività lavorativa e beneficiari di una prestazione di sostegno al reddito in costanza del rapporto di[…]

UE: smaltimento definitivo dell’amianto entro il 2028

Il Parlamento Europeo ha approvato  una risoluzione per una strategia comune  per lo smaltimento definitivo dell’amianto, fissando al 2028 la scadenza per il suo completamento. La risoluzione si articola in una serie di proposte, tra le quali: – introduzione di un registro pubblico degli edifici degli Stati membri contenenti amianto; – sostegno alle associazioni delle[…]

Adempimenti INAIL esclusivamente online dal 30 aprile.

L’Inail, con circolare n.19 dell’11 aprile, ha indicato i servizi per i quali, dal 30 aprile 2013, le istanze potranno essere inoltrate esclusivamente in via telematica, tra cui le denunce di una nuova sede dei lavori, le denunce di variazione attività e le denunce di un nuovo soggetto artigiano.

Scia: soggetta a bollo in alcuni casi.

L’Agenzia delle Entrate, con R.M. n.24/E dell’8 aprile, ha stabilito che generalmente non è soggetta a imposta di bollo la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), purché non sia previsto il rilascio di provvedimenti o certificazioni dell’ente ricevente. È invece assoggettabile a bollo, nella misura di € 14,62 per foglio, il nulla osta di fattibilità[…]

Stabilito il contributo dall’anno 2012 per il Fondo Vittime Amianto.

È stato pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro il decreto interministeriale 23 gennaio 2013, che ha fissato la nuova misura dell’addizionale dovuta sui premi assicurativi per il fondo vittime dell’amianto. L’addizionale sui premi versati dalle imprese per il finanziamento del Fondo per le vittime dell’amianto, a decorrere dall’anno 2012, è fissata nella misura dell’1,08%[…]

Valutazione dei rischi per le microimprese: a fine mese la scadenza per essere in regola.

E’ imminente la scadenza del 1 giugno 2013:  le aziende che occupano fino a 10 dipendenti non potranno più autocertificare l’avvenuta valutazione dei rischi. Da questa data tutte le autocertificazioni non saranno più valide e le aziende prive dalla valutazione dei rischi formale saranno passibil idi sanzione. ATTENZIONE: la mancanza della valutazione dei rischi alla data del 1[…]