D.Lgs 81/08 e Volontari: il parere ufficiale della regione Veneto

La Regione Veneto, con il Parere del 22 giugno 2010 – Applicazione dlgs 81/08 Ass. sport. dilet.-Ass. prom. soc., ha espresso la propria posizione ufficiale sull’applicazione del D.Lgs 81/08 alle differenti forme di volontariato.

In sintesi:
Preliminarmente si osserva che l’art. 3, comma 1, del D.Lgs. n. 81/2008, prevede che “Il presente decreto legislativo si applica a tutti i settori di attività, privati e pubblici e a tutte le tipologie di rischio “.

Il successivo comma 2 indica, poi, una serie di attività per le quali le disposizioni del D.Lgs. n. 81/2008 devono essere applicate “…tenendo conto delle effettive particolari esigenze connesse al servizio espletato o alle peculiarità organizzative” da individuarsi con specifici decreti ministeriali.

Nel novero di tali ultime attività particolari non sono ricomprese, né quelle svolte dalle Associazioni sportive dilettantistiche, né quelle delle Associazioni di promozione sociale (ex L. 7 dicembre 2000, n. 383).

A ciò consegue che a tali associazioni dovrà applicarsi il D.Lgs. n. 81/2008, o in senso estensivo, qualora si configuri la presenza di un rapporto datore di lavoro/lavoratore, o nei termini dell’art. 211 nei casi ivi contemplati.



Il documento integrale è accessibile per i clienti che hanno sottoscritto il servizio Professional Newsletter CLICCANDO QUI

Per informazioni su come abbonarsi alle Professional Newsletter, CLICCA QUI