Decreto su segnaletica stradale per attività lavorative svolte in presenza di traffico veicolare

Lavori stradaliNuove regole e criteri minimi per la posa, il mantenimento e la rimozione della segnaletica di delimitazione e di segnalazione delle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.

Sono individuati, ai sensi dell’articolo 161, comma 2-bis, del decreto legislativo n. 81/2008, i criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare. L’applicazione dei criteri di cui al presente decreto non preclude l’utilizzo di altre metodologie di consolidata validità.

Pubblicato il Decreto Interministeriale del 04/03/2013 dei Ministeri del Lavoro e delle Politiche Sociali, della Salute e delle Infrastrutture e dei trasporti (Gazzetta Ufficiale n. 67 del 20 marzo 2013)

Il decreto entra in vigore fra 30 giorni:  il 19/04/2013

Ecco i punti principali del decreto:

  • Limitazioni operative legate a particolari condizioni ambientali
  • Dotazioni delle squadre di intervento
  • Gestione operativa degli interventi
  • Presegnalazione di inizio intervento
  • Sbandieramento
  • Regolamentazione del traffico con movieri
  • Spostamento a piedi – Generalità e limitazioni
  • Spostamento a piedi in presenza di autoveicolo
  • Spostamenti a piedi in galleria e lungo i viadotti
  • Attraversamento a piedi delle carreggiate
  • Veicoli operativi: Modalità di sosta o di fermata del veicolo
  • Fermata e sosta del veicolo in galleria
  • Discesa dal veicolo
  • Ripresa della marcia con l’autoveicolo
  • Marcia e manovre in corsia di emergenza o banchina
  • Entrata ed uscita dal cantiere
  • Strade con una corsia per senso di marcia
  • Strade con più corsie per senso di marcia
  • Situazioni di emergenza – Principi generali di intervento
  • Segnalazione di una situazione di emergenza da parte di un solo operatore
  • Segnalazione di una situazione di emergenza da parte di due operatori
  • Segnalazione di una situazione di emergenza da parte di tre o più operatori
  • Rimozione di ostacoli dalla carreggiata
  • Segnalazione di intervento in galleria in situazioni di emergenza
  • Segnalazione di interventi all’interno di gallerie con una corsia per senso di  marcia
  • Segnalazione e delimitazione di cantieri fissi  Generalità
  • Prelevamento della segnaletica dall’autoveicolo
  • Trasporto manuale della segnaletica
  • Installazione della segnaletica
  • Rimozione della segnaletica per fine lavori
  • Segnalazione e delimitazione dei cantieri mobili

 

Schema di corsi di formazione per preposti e lavoratori, addetti alle attività’ di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare

  • Destinatari dei corsi
  • Soggetti formatori e sistema di accreditamento
  • Requisiti dei docenti
  • Organizzazione dei corsi di formazione
  • Articolazione e contenuti del percorso formativo
  • Percorso formativo per gli operatori (8 ore)
  • percorso formativo per i preposti (16 ore)
  • Sedi della formazione
  • Metodologia didattica
  • Valutazione e verifica dell’apprendimento
  • Modulo di aggiornamento
  • Registrazione sul libretto formativo del cittadino

Per scaricare il testo di legge CLICCA QUI: 2013 03 04 Decreto Interministeriale

Formazione sicurezza del lavoro 2012BERNIERI CONSULTING desidera informare la gentile clientela che sono stati attivati i corsi di formazione previsti dal suddetto decreto. Per informazioni a riguardo è possibile contattare la segreteria tecnica al numero 0236579619 o scriverci una e-mail agli indirizzi di studio.