Interpelli di Ottobre 2016 – nuovi documenti dalla commissione interpelli – sicurezza del lavoro

Missing pieces from a jigsaw puzzle revealing health and safety

Sono stati pubblicate oggi numerose risposte ad interpelli gusti alla Commissione Interpelli.

Si ricorda che gli interpelli non hanno valore di legge ma risolvono preventivamente, e con portata generale, questioni applicative legate all’interpretazione o all’attuazione delle norme in materia di sicurezza. Le indicazioni fornite nelle risposte agli interpelli costituiscono criteri interpretativi e direttivi per l’esercizio delle attività di vigilanza

 

 

istanza: Obbligo di designazione e relativa informazione e formazione degli addetti al primo soccorso

 

Qualora operi personale infermieristico, questo può essere adibito a Addetto alla gestione emergenze di primo soccorso, senza necessità di effettuare formazione e aggiornamento.

 

istanza: Svolgimento dei corsi RSPP e ASPP in modalità di formazione a distanza

Nulla di rilevante

 

 

istanza: Applicazione del Decreto interministeriale 4 marzo 2013 anche per il personale addetto all’attività di soccorso stradale con carri attrezzi

Gli addetti al soccorso stradale devono essere formati per il rischio da Traffico Veicolare. (si vedano nostre precedenti news)

 

 

istanza: Presenza del RLS nelle società all’interno delle quali operino esclusivamente soci lavoratori

Nulla di rilevante

 

 

istanza: Applicabilità della sorveglianza sanitaria ai medici di continuità assistenziale

Nulla di rilevante

 

 

istanza: Oneri visite mediche ai sensi dell’art. 41 del d.lgs. n. 81/2008

Nulla di rilevante

 

 

istanza: Possibilità di considerare come costo per la sicurezza l’utilizzo di una piattaforma elevabile mobile in sostituzione di un ponteggio fisso

Nulla di rilevante

 

 

istanza: Applicazione dell’art. 109 (recinzione di cantiere) del d.lgs. n. 81/2008 nel caso di cantieri stradali

Nulla di rilevante

 

 

istanza: La valutazione dei rischi ambientali e sicurezza del posto di lavoro del personale navigante delle compagnie aeree

All’interno della valutazione dei rischi vanno considerati e valutati i rischi connessi a situazione geopolitica del Paese (es. guerre civili, attentati, ecc.) e alle condizioni sanitarie del contesto geografico di riferimento non considerati astrattamente, ma che abbiano la ragionevole e concreta possibilità di manifestarsi in correlazione all’attività lavorativa svolta.