Interpello: non delegabile la valutazione del rischio stress lavoro correlato.

minlavoroIl Ministero del Lavoro, con risposta a interpello n.5 del 2 maggio 2013, ha chiarito che la valutazione del rischio da stress lavoro correlato rientra tra le attività aventi natura strettamente personale per il datore di lavoro e, pertanto, non è delegabile a terzi, anche qualora il datore decida di avvalersi di soggetti in possesso di specifiche competenze in materia.