Lombardia: in vigore le linea guida regionali per la sorveglianza sanitaria in edilizia

La regione Lombardia ha approvato le nuove linee guida per la sorveglianza sanitaria dei lavoratori edili.

Decreto n. 5408 del 19/6/2012 – Linea guida regionali per la sorveglianza sanitaria in edilizia: aggiornamento del decreto Direttore Generale Giunta Regionale 31 ottobre 2002 n. 20647

Il provvedimento affronta nel dettaglio i seguenti temi:

-Visita preventiva

-Visita ed accertamenti sanitari periodici
-Visite di minori, apprendisti e studenti della scuola edile
-Accertamenti finalizzati ad escludere o identificare l’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope
-Vaccinazioni

-Esami integrativi per i lavoratori esposti ad AMIANTO
-Esami integrativi per i lavoratori esposti a SILICE
-Esami integrativi per i lavoratori esposti a IPA
-Esami integrativi per i lavoratori che svolgono attività in quota in sospensione su funi

-Accertamenti sanitari a richiesta del lavoratore
-Accertamenti sanitari nel caso di cambio di mansione del lavoratore
-Accertamenti sanitari nel caso di ripresa del lavoro dopo assenza per motivi di salute di durata superiore ai 60 giorni
-Accertamenti sanitari a fine rapporto di lavoro
-Titolari di impresa, artigiani e lavoratori autonomi del settore edile che svolgono attività a rischio come i lavoratori dipendenti

 

Si evidenzia l’assenza di disposizioni specifiche ed opportune riferite a chi è esposto al lavoro in spazi confinati e sospetti di inquinamento.

I clienti assistiti da contratto di consulenza e gli abbonati alle Professional Newsletter possono scaricare il documento dai link sotto riportati.

 

 

Il contenuto e i materiali seguenti sono riservati agli abbonati. Si prega di autenticarsi inserendo i propri dati nel form a destra. Per leggere i contenuti, scaricare i file e accedere all'area riservata, è possibile sottoscrivere l'abbonamento (50 € + iva x 13 mesi). Per info visitare questo indirizzo: http://goo.gl/veuHf