Maniglioni Antipanico CE: obbligatori dal 18 febbraio 2013.

estintoreIl 18 febbraio 2013 scadrà il termine per la sostituzione e l’installazione dei  maniglioni antipanico marcati CE sulle vie di fuga nelle attività soggette a controllo dei Vigili del fuoco. Si tratta del termine ultimo dopo le numerose proroghe che si sono susseguite negli anni.

E’ quanto previsto dal decreto 6 dicembre 2011 “Modifica al decreto 3 novembre 2004 concernente l’installazione e la manutenzione dei dispositivi per l’apertura delle porte installate lungo le vie di esodo relativamente alla sicurezza in caso di incendio.”

I nuovi manigliorni, oltre che essere marcati CE, devono essere conformi alla norma UNI EN 179 o alla norma UNI EN 1125 in base al tipo di attività e alle condizioni di utilizzo.

Ecco un semplice schema per l’individuazione delle attività soggette all’obbligo di installazione (Fatte salve le disposizioni più restrittive emesse da comandi provinciali dei VVF o da specifiche regole tecniche):

Obbligo di dispositivi di apertura dispositivi conformi alla norma UNI EN 179:

1) l’attivita’  aperta al pubblico e porta utilizzabile da meno di 10 persone;
2) l’attivita’ non  aperta al pubblico e porta  utilizzabile da un numero di persone superiore a 9 ed inferiore a 26;

Obbligo di dispositivi di apertura  conformi alla norma UNI EN 1125

1) l’attivita’ e’ aperta al pubblico e la porta e’ utilizzabile da piu’ di 9 persone;
2) l’attivita’ non e’ aperta al pubblico e la porta e’ utilizzabile da piu’ di 25 persone;
3) i locali con lavorazioni e materiali che comportino pericoli di esplosione e specifici rischi d’incendio con piu’ di 5 lavoratori addetti

 

Il titolare dell’attività dove sono stati installati i maniglioni antipanico CE deve:

  • conservare la dichiarazione di corretta installazione;
  • sottoporre i maniglioni a verifica semestrale
  • effettuare la manutenzione del maniglione osservando tutte le istruzioni per la manutenzione fornite dal produttore
  • annotare le operazioni di manutenzione e controllo sull’apposito registro.

 

Bernieri Consulting, in collaborazione con COMAN srl, effettua lavori di adeguamento e manutenzione semestrale e periodica di porte tagliafuoco, dei maniglioni antipanico, di estintori e reti di idranti.

Per maggiori informazioni e  richieste, cliccare QUI.