Scia: soggetta a bollo in alcuni casi.

scia burocraziaL’Agenzia delle Entrate, con R.M. n.24/E dell’8 aprile, ha stabilito che generalmente non è soggetta a imposta di bollo la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), purché non sia previsto il rilascio di provvedimenti o certificazioni dell’ente ricevente.

È invece assoggettabile a bollo, nella misura di € 14,62 per foglio, il nulla osta di fattibilità che i titolari delle attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco possono richiedere preventivamente al Comando Provinciale VVF.