STRESS lavoro correlato: proroga anche per il settore privato

Come già anticipato in precedenti Newsletter, è stata approvata una proroga per la Pubblica amministrazione in relazione agli adempimenti in scadenza a luglio , differendo al 31 dicembre 2010 l’obbligo di valutazione dello stress lavoro correlato.

E‘ appena stato approvato in commissione Bilancio del Senato un emendamento per estendere la proroga anche al settore privato.

L’estensione ai privati del termine di proroga si è reso necessario, oltre che per pressioni politiche, anche per una ragione tecnica: l’approvazione di una proroga valida solo per gli enti della pubblica amministrazione avrebbe comportato una questione di legittimità costituzionale poiché avrebbe garantito un livello di tutela della salute e della sicurezza differente ai lavoratori del settore pubblico rispetto a quelli del settore privato.

Ecco i dettagli:

Emendamento Senato n. 8.67 al Decreto legge n. 78/2008

Emendamento, il n. 7.67, al decreto-legge 78/2010, che recita al Al comma 12 (NdR del DL 78/2010), dopo le parole: “decreto legislativo n. 165 del 2001” sono aggiunte le seguenti: “e dei datori di lavoro del settore privato”.