Valutazione STRESS lavoro correlato: ecco i modelli e i documenti per adempiere subito.

A seguito delle numerose richieste, del crescente interesse e dell’approssimarsi della scadenza del 31/12/2010, pubblichiamo una serie di materiali per adempiere a quanto previsto dalla legge, secondo de più recenti indicazioni ministeriali, in materia di valutazione del rischio stress lavoro correlato.

La metodologia d’uso dei materiali è molto semplice e chiunque può mettersi in regola con il minimo sforzo e in un tempo minimo, con la certezza di aver rispettato la norma e di non incorrere in sanzioni in caso di verifica.

I materiali sono raccolti in un unico PDF con istruzioni dettagliate e guida grafica per l’uso dei modelli.

Il Datore di Lavoro deve semplicemente individuare quale modello risponde allo specifico caso, stamparlo e condividerlo con i soggetti indicati sul modello stesso (RLS, RSPP, ecc). Una volta firmato, il documento è perfezionato. Permette di dimostrare l’esatto adempimento e l’effettuazione della Valutazione del Rischio Stress Lavoro Correlato.

Il pacchetto comprende:

Diagramma

Schema per l'utilizzo dei materiali DVR Stress

  • Guida all’uso e istruzioni dettagliate
  • Modello per le aziende fino a 5 dipendenti (riunione plenaria)
  • Modello di programmazione per procrastinare la fine della valutazione dei rischi fino a due anni
  • Modello di valutazione del rischio stress lavoro correlato
  • Modello per richiedere i servizi di consulenza diretta e personalizzazione della valutazione dei rischi

Il file contenente i modelli è scaricabile da chiunque, al costo di 25 Euro + iva.

L’invio è immediato per pagamento con carta di credito. L’acquisto può essere effettuato anche con bonifico ed invio della contabile via fax.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE.

Dopo il pagamento, ti verrà inviato il documento e la password per aprire il file.  Se non disponi di carta di credito, puoi pagare con bonifico seguendo le istruzioni.


.

.

Demo dei contenuti:

Demo dell’incipit di uno

dei documenti forniti

Demo di una parte dello

schema di valutazione dei rischi



I clienti di Bernieri Consulting e per gli abbonati alle Professional Newsletter, il file è gratuitamente disponibile nell’area riservata
(clicca qui per accedere)

.

.

.

ATTENZIONE: non disporre della prova di adempimento entro il termine del 31/12/2010 (almeno con la programmazione) comporta la possibilità di essere sanzionati per un reato permanente, sino al raggiungimento della prescrizione del reato. (4 anni dal 31/12/2010!).

ATTENZIONE: per le aziende ove esiste un concreto rischio da stress lavoro correlato, si raccomanda un approccio personalizza, con visita in azienda, analisi delle problematiche e personalizzazione della valutazione dei rischi.