Corretta compilazione OT24 – sconto INAIL – scadenza 28 Febbraio 2014

question domandaLe aziende che desiderano richiedere lo sconto del premio all’INAIL devono prestare attenzione a come viene compilato il modello OT24.

La compilazione, infatti, deve essere basata sugli interventi eseguiti nel corso dell’anno precedente, ma, solitamente, è possibile scegliere di indicare diverse combinazioni di interventi. E’ assolutamente da evitare la compilazione di più interventi rispetto al raggiungimento del punteggio minimo di 100. Anche avendo realizzato interventi per un punteggio complessivo maggiore, consigliamo di indicare il numero minimo di interventi (previsti dal modello OT24) che sia sufficiente a raggiungere il punteggio di 100 per validare la domanda di riduzione.

Per i clienti Bernieri Consulting proponiamo una compilazione minimale e ottimizzata. 

Sono stati selezionati solo gli interventi che, tra tutti quelli realizzati, comportano il minor onere nella dimostrazione e il minore margine discrezionale in sede di verifica.

Infatti, ogni intervento dichiarato può essere verificato dall’INAIL e, anche se in soprannumero rispetto al conseguimento del punteggio minimo di 100, la mancata prova comporta la decadenza dall’intero beneficio.

Attenzione: occorre valutare l’opportunità di presentare la domanda.

La richiesta di un beneficio, come lo sconto INAIL, comporta sempre la concreta possibilità di essere sottoposti a verifica ispettiva in relazione a quanto dichiarato. Negli scorsi anni, la richiesta di  verifica documentale è stata inviata sistematicamente e in modo automatizzato alla maggior parte delle aziende che hanno presentato domanda di sconto. La procedura di verifica ha carattere discrezionale e non si può garantire l’esito della valutazione operata dai funzionari INAIL. Segnaliamo che, in caso di esito negativo della verifica documentale, è possibile, oltre alla revoca del beneficio, la segnalazione dell’azienda agli enti ispettivi territoriali (ASL) per la programmazione delle attività di vigilanza.

Pur potendo produrre la documentazione probante richiesta per la compilazione sopra riportata, pur garantendo l’esatto adempimento agli obblighi di legge, consigliamo di astenersi dalla presentazione della domanda qualora il beneficio atteso dallo sconto sia di modica entità e non giustifichi il maggior rischio di ispezione e i maggiori costi di gestione della verifica ispettiva.

 

La segreteria tecnica è a disposizione per ogni eventuale chiarimento.

 

 

DL2

I clienti assistiti da contratto di consulenza e gli abbonati alle Professional Newsletter possono accedere ai dettagli della compilazione ideale dai link sotto riportati.

Il contenuto e i materiali seguenti sono riservati agli abbonati. Si prega di autenticarsi inserendo i propri dati nel form a destra. Per leggere i contenuti, scaricare i file e accedere all'area riservata, è possibile sottoscrivere l'abbonamento (50 € + iva x 13 mesi). Per info visitare questo indirizzo: http://goo.gl/veuHf

Per ogni ulteriore informazione e per abbonarsi è possibile contattate la segreteria organizzativa al numero 0236579619.

cerchi200