Sicurezza del lavoro: Un nuovo film didattico di NAPO

E’ stato pubblicato oggi un nuovo film didattico, destinato alla formazione in materia di sicurezza del lavoro, intitolato “Napo in… Lavoriamo insieme” Nell’ambito della nuova campagna coordinata dall’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA),è appena stato presentato il nuovo film di NAPO, il soggetto animato creato per la formazione dei lavoratori[…]

Finanziamenti di Regione Lombardia per la formazione obbligatoria in materia di sicurezza

Regione Lombardia ha approvato uno stanziamento di 9 milioni di euro per le micro e piccole imprese lombarde per finanziare la formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Le risorse sono disponibili con la modalità a sportello e le imprese devono inviare le domande tempestivamente dalle 12.00 del 18 aprile. Come anticipato[…]

Sicurezza del lavoro: approvato dalla Conferenza Stato Regioni lo schema di decreto attuativo dell’art. 40 del D.Lgs. 81/08

La Conferenza Stato Regioni ha approvato nella seduta del 15 Marzo 2012 l’intesa sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, concernente la definizione dei nuovi contenuti degli Allegati 3A e 3B al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e delle modalità di[…]

Attrezzature di lavoro per le quali viene richiesta una specifica abilitazione degli operatori: approvato il testo del regolamento

E’ stato approvato in data 22/02/2012 il regolamento (accordo in conferenza stato regioni) su Attrezzature di lavoro per le quali viene richiesta una specifica abilitazione degli operatori nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi, ed i requisiti minimi di validità della formazione. L’accordo è previsto dall’Art.[…]

Sicurezza del lavoro: semplificazione nelle ispezioni della DPL

Ispezioni più semplici anche in materia di sicurezza del lavoro: la DPL acquisirà i dati direttamente dai database della pubblica amministrazione. La Direzione Generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha sottoscritto, in data 15 febbraio 2012, con il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, un protocollo d’intesa al[…]

Sicurezza del lavoro: pubblicato il decreto attuativo riguardante la protezione civile

E’ stato pubblicato in Gazzetta l’8/2/2012 il decreto attuativo del D.Lgs 81/08 riguardante le  particolari esigenze connesse all’espletamento delle attività del Dipartimento della protezione civile, nel conseguimento delle finalità proprie dei servizi di protezione civile. Il provvedimento entra in vigore il 23/02/2012 Sono dunque stabilite le regole particolari, vigenti unicamente per il personale del Dipartimento[…]

Maternità: le semplificazioni di Monti cambiano la norma

Il Decreto Semplificazioni del Governo Monti cambia la normativa sulla astensione e l’interdizione dal lavoro delle lavoratrici in stato di gravidanza (D.Lgs 151/01). Le fattispecie che determinano l’astensione rimangono le stesse ma cambia l’iter di accertamento e la competenza in merito all’accoglimento delle domande passa dalla DPL alla ASL (per cause legate alla salute della[…]

Interpello su Nolo a Caldo e regime di responsabilità solidale

La responsabilità solidale per per il versamento delle ritenute fiscali e dei contributi previdenziali ed assicurativi dei dipendenti impiegati nell’esecuzione dei lavori non si applica al nolo a caldo poichè specificamente voluta per l’appalto. Il nolo a caldo non rientra nella definizione di appalto. —————————– La Direzione Generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro e[…]

Prorogato il decreto sulle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro – sicurezza del lavoro

Proroga di ulteriori 4 mesi per l’applicazione delle nuove modalità di verifica delle attrezzature di lavoro! Si tratta della seconda proroga. La prima proroga è stata segnalata con QUESTA NEWS. L’entrata in vigore dei nuovi obblighi in materia di verifiche periodiche attrezzature di lavoro era previsto originariamente dopo 90 giorni dalla pubblicazione del decreto  (avvenuta[…]