Proroga invio dati sanitari: attenzione al trabocchetto

Attenzione: la riapertura del sito dedicato all’invio dei dati sanitari ad opera dei medici competenti (Allegato 3B) non è corredata dalla proroga o dalla sospensione dell’applicazione delle sanzioni! In questo momento, salvo successive rettifiche e rassicurazioni ministeriali, inviare dopo la scadenza del 31 marzo significa autodenunciare un tardato invio, nonostante sia ancora tecnicamente possibile effettuare[…]

Prorogata al 30 aprile la trasmissione in ritardo dell’allegato 3B (dati statistici) da parte dei medici competenti

Con Nota del Ministero della Salute del 31 marzo 2014 si ampliano i termini per l’invio dei dati che ogni medico competente deve effettuare annualmente. Ecco il testo del comunicato: ATTENZIONE: questa news è stata integrata da una successiva. SI VEDA QUI Si porta a conoscenza degli interessati la decisione, concordata con INAIL, nel tavolo di[…]

Medici competenti: al via le comunicazioni dei dati raccolti

E’ stato pubblicato il decreto che istituisce i nuovi modelli 3A e 3B e avvia l’obbligo di trasmissione dei dati sanitari da parte dei medici competenti. Gazzetta Ufficiale – Serie generale n. 173 del   26.7.2012 – Decreto 9 luglio 2012 Ministero della Salute  “Contenuti e modalità di   trasmissione delle informazioni relative ai dati aggregati[…]

Sicurezza del lavoro: approvato dalla Conferenza Stato Regioni lo schema di decreto attuativo dell’art. 40 del D.Lgs. 81/08

La Conferenza Stato Regioni ha approvato nella seduta del 15 Marzo 2012 l’intesa sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, concernente la definizione dei nuovi contenuti degli Allegati 3A e 3B al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e delle modalità di[…]