UE: smaltimento definitivo dell’amianto entro il 2028

Il Parlamento Europeo ha approvato  una risoluzione per una strategia comune  per lo smaltimento definitivo dell’amianto, fissando al 2028 la scadenza per il suo completamento. La risoluzione si articola in una serie di proposte, tra le quali: – introduzione di un registro pubblico degli edifici degli Stati membri contenenti amianto; – sostegno alle associazioni delle[…]

Stabilito il contributo dall’anno 2012 per il Fondo Vittime Amianto.

È stato pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro il decreto interministeriale 23 gennaio 2013, che ha fissato la nuova misura dell’addizionale dovuta sui premi assicurativi per il fondo vittime dell’amianto. L’addizionale sui premi versati dalle imprese per il finanziamento del Fondo per le vittime dell’amianto, a decorrere dall’anno 2012, è fissata nella misura dell’1,08%[…]

Lombardia – censimento amianto: comunicazione entro il 31/01/2013.

Entro il 31/01/2013 è necessario comunicare alla ASL la presenza di amianto. La legge regionale n.14 del 31/07/2012 ha apportato modifiche e integrazioni alla già esistente Legge Regionale n. 17 del 2003 in merito alle “norme per il risanamento dell’ambiente, bonifica e smaltimento dell’amianto”. L’integrazione più rilevante è il rilancio del “censimento amianto”, ovvero l’obbligo da[…]

Sicurezza e Amianto: approvati gli orientamenti per esposizioni sporadiche e di deboli intensità

La Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro (organo ministeriale istituito e previsto dall’articolo 6 del Decreto Legislativo n. 81/2008),  ha approvato gli orientamenti pratici per la determinazione delle esposizioni sporadiche e di deboli intensità (ESEDI) all’amianto. Gli orientamenti, vincolanti rispetto agli obblighi di legge in materia, sono emanati in attuazione delle[…]