Circolare ministeriale di chiarimento sulla interdizione delle lavoratrici madri

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la nota prot. 7553 del 29 aprile 2013, ha fornito ulteriori chiarimenti in merito alla disciplina relativa all’interdizione delle lavoratrici madri, così come modificata dalla legge 4 aprile 2012 n. 35.   CLICCA QUI per scaricare il testo della nota del ministero: ML7553-2013InterdizioneLavMadri   La circolare chiarisce alcuni punti generalmente[…]

Sicurezza del lavoro: competenza della ASL per le gravidanze a rischio dal primo aprile.

Il Ministero del Lavoro, con nota n.32/7247 del 29 marzo, ricorda che dal 1° aprile 2012 i provvedimenti di interdizione anticipata dal lavoro in caso di gravi complicanze in stato di gravidanza saranno autorizzati dalle ASL e non più dalle Direzioni Territoriali del Lavoro. In attesa che la Conferenza Stato Regioni definisca le modalità di[…]

Maternità: le semplificazioni di Monti cambiano la norma

Il Decreto Semplificazioni del Governo Monti cambia la normativa sulla astensione e l’interdizione dal lavoro delle lavoratrici in stato di gravidanza (D.Lgs 151/01). Le fattispecie che determinano l’astensione rimangono le stesse ma cambia l’iter di accertamento e la competenza in merito all’accoglimento delle domande passa dalla DPL alla ASL (per cause legate alla salute della[…]