Aggiornato l’elenco dei soggetti privati autorizzati alla verifica periodica delle attrezzature di lavoro

Con il Decreto Dirigenziale del 22 settembre  2015 è stato pubblicato l’elenco, di cui al punto 3.7 dell’Allegato III del Decreto 11 aprile 2011, dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche di cui all’articolo 71, comma 11, del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche e integrazioni. Il suddetto elenco sostituisce[…]

Verifiche periodiche: requisiti per l’attività di verifica

Il Ministero del Lavoro, con circolare n.22 del 29 luglio, ha precisato che il personale incaricato di eseguire l’attività tecnica di verifica periodica delle attrezzature da lavoro deve possedere il titolo di studio richiesto e deve aver maturato esperienze professionali nell’attività tecnica-professionale. L’esperienza deve essere acquisita seguendo un’attività di addestramento come verificatore per ogni specifico[…]

Modifiche al D.Lgs 81/08 – somministrati e campo di applicazione

In attuazione del JobAct, è definitivamente stato approvato un decreto attuativo che riguarda anche la sicurezza del lavoro: è in Gazzetta il  Decreto Legislativo 81/2015 recante la disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni. Le modifiche sono già in vigore. Il nuovo Decreto 81/15 abroga l’art. 3. comma 5,[…]

Analisi dettagliata delle novità in materia di sicurezza del Decreto del FARE.

Pubblichiamo una trattazione dettagliata ed articolata di tutte le modifiche in materia di sicurezza,  a seguito della approvazione definitiva e dell’entrata in vigore del decreto del FARE. Questo articolo segue i precedenti (QUI e QUI) (Il testo liberamente accessibile è limito ai soli primi paragrafi. il testo integrale è composto da 10 pagine.) CAMPO DI APPLICAZIONE[…]

Lombardia: più semplice la formazione interna per l’uso delle attrezzature di lavoro

La regione lombardia semplifica la formazione che le aziende devono erogare internamente ai propri dipendenti per l’utilizzo delle particolari attrezzature di lavoro, previste dall’accordo stato regioni del 22/02/2012. Dato che in lombardia la procedura di accreditamento non è richiesta per le aziende che erogano formazione al proprio personale interno, non è necessaria alcuna formalità relativa[…]

Decreto del Fare: approfondimento dopo la pubblicazione del testo definitivo

Pubblichiamo un approfondimento sulle norme di maggior interesse per la sicurezza del lavoro dopo la pubblicazione del testo definitivo del decreto e le note riguardanti la validità della legge penale,   Si rimanda al post precedente per ogi dettaglio e per i testi ufficiali. Semplificazioni in materia di DURC (art. 31) La validità del DURC[…]

Formazione attrezzature particolari: nuova circolare di chiarimento del ministero (circ 21 del 10 giugno 2013).

Il Ministero del lavoro ha pubblicato la  Circolare n. 21 del 10 giugno 2013  che fornisce chiarimenti, tenuto conto della circolare n.12/2013 ,  in merito all’applicazione dell’Accordo stato-regioni del 22 febbraio 2012 riguardante l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di[…]

Formazione su Attrezzature di lavoro particolari: riassunto

All’indomani dell’entrata in vigore della normativa che disciplina la formazione e la qualificazione degli operatori di attrezzature particolari, pubblichiamo un comodo riassunto che illustra le attrezzature alle quali si applica la norma e sintetizza la formazione necessaria. Il file è accessibile agli utenti che hanno sottoscritto l’abbonamento alle professional Newsletter e ai clienti assistiti da[…]

Circolare di chiarimento sulla formazione per particolari attrezzature

Con circolare n. 12 dell’11 marzo 2013 vengono forniti chiarimenti in merito all’applicazione dell’Accordo del 22 febbraio 2012 stato-regioni concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità[…]

Verifiche attrezzature da lavoro: le precisazioni del Ministero.

Il Ministero del Lavoro, con circolare n.23 del 13 agosto, a seguito di numerosi quesiti pervenuti in relazione all’applicazione del D.M. 11 aprile 2011, ha fornito chiarimenti relativamente alle modalità di effettuazione delle verifiche periodiche successive alla prima relative alle attrezzature da lavoro. Il testo integrale è disponibile ai clienti assistiti da contratto di consulenza[…]

Sicurezza del lavoro: attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 60 del 12 marzo 2012 – Supplemento Ordinario n. 47 – l’accordo, ai sensi dell’art. 4 del Decreto Legislativo n. 281 del 28 agosto 1997 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, stipulato il 22 febbraio 2012 , concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali e’[…]