SISTRI: ancora modifiche alla normativa e soggetti coinvolti

Ennesima modifica alla normativa SISTRI: Sistri facoltativo per piccoli produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi che non effettuano stoccaggio slittamento al 30 giugno del pagamento del contributo 2014 regole ad hoc per operatori del trasporto intermodale regole ad hoc per impianti fuori Regione che ricevono rifiuti urbani dalla Campania Il ministero dell’ambiente ha firmato un[…]

Sistri: di nuovo proroga… 1 ottobre 2013 e 3 marzo 2014.

Il ministro dell’ambiente ha confermato l’imminente pubblicazione di un decreto che prevede l’avvio del SISTRI dal 1 ottobre 2013 per i produttori di rifiuti pericolosi con più di dieci dipendenti e per gli enti e le imprese che gestiscono rifiuti pericolosi, mentre per tutte le altre imprese l’avvio del sistema è fissato per il 3[…]

Sistri: in arrivo proroga di un anno della partenza prevista per il 30 giugno 2012.

Il Ministro dell’ambiente ha annunciato informalmente una proroga del SISTRI ipotizzando un differimento dell’entrata in vigore “al più tardi al 30 giugno 2013″ in quanto “il parere di DIGITPA solleva una serie di questioni in merito alle procedure seguite da parte del Ministero per l’affidamento a SELEX-FINMECCANICA della progettazione e realizzazione del SISTRI, in merito[…]