img_rischio_cancerogeno-mutageno

Linee guida per la verifica di conformità delle schede dati di sicurezza (SDS)

La Direzione generale Welfare della Regione Lombardia ha emanato con Decreto n.977/2016 del 16 febbraio, le nuove Linee guida per la verifica di conformità delle schede dati di sicurezza (SDS) ai sensi dei regolamenti n. 1907/2006 (REACH) e n. 1272/2008 (CLP). La checklist permette di controllare una SDS sia in termini di presenza delle informazioni[…]

img_rischio_cancerogeno-mutageno

Formaldeide: è entrato in vigore il Regolamento (UE) 605/2014 che modifica la classificazione di alcune sostanze chimiche!

Il 1° gennaio 2016 è entrato in vigore il Regolamento (UE) 605/2014 che dispone l’adeguamento al progresso tecnico e scientifico, del regolamento (CE) n. 1272/2008. Sono dunque ufficialmente modificate la classificazioni di alcune sostanze di largo impiego quali, a titolo di esempio: FORMALDEIDE, con nuova classificazione: cancerogena accertata (Carc. 1B; H350); STIRENE, con nuova classificazione: anche H361d (sospettato di[…]

img_rischio_cancerogeno-mutageno

Nuovi pittogrammi CLP – breve sintesi

Un pittogramma di pericolo è un’immagine presente su un’etichetta che include un simbolo di pericolo e colori specifici allo scopo di fornire informazioni sui danni che una particolare sostanza o miscela può causare alla nostra salute o all’ambiente. Il regolamento CLP ha introdotto un nuovo sistema di classificazione ed etichettatura relativo alle sostanze chimiche pericolose[…]

Rischio Chimico: dal 1 giugno 2015 unica legislazione per classificazione ed etichettatura di sostanze e miscele.

A partire dal 1 Giugno 2015 il Regolamento (CE) 1272/2008 relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio (CLP) sarà la sola normativa vigente per la classificazione e l’etichettatura delle sostanze chimiche e delle miscele. Terminerà così la fase transitoria che ha consentito alle imprese di avvalersi ancora delle disposizioni della precedente legislazione. Dal 1 giugno 2015[…]

CLP Classificazione Etichettatura e Imballaggio delle sostanze chimiche: nel 2015 finisce il periodo transitorio.

Dal 1° giugno 2015, il regolamento relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio (CLP) sarà la sola normativa vigente per la classificazione e l’etichettatura sia delle sostanze sia delle miscele. Il CLP richiede alle società di classificare, etichettare e imballare le loro sostanze chimiche pericolose in modo appropriato prima d’immetterle sul mercato. Per ogni ulteriore informazione e[…]

CLP: in lombardia sono disciplinati i criteri di verifica delle aziende e le procedure sanzionatorie

La Regione Lombardia si è dotata di due strumenti fondamentali per l’attuazione dei recenti obblighi di Classificazione, Etichettatura e Confezionamento (CLP) introdotti a livello nazionale e comunitario dal Regolamento CE 1272/2008.   Decreto n. 5028 del 7/6/2012 – Linee guida per la gestione delle segnalazioni di non conformità ai Regolamenti Reach e Clp Le linee[…]