Ramadan e valutazione dei rischi: una guida dell’INAIL per lavoratori ed aziende

L’INAIL ha pubblicato un utile depliant informativo che illustra le problematiche connesse agli usi religiosi (in particolare al digiuno del Ramadan) e i rischi sul lavoro. Clicca qui per scaricare l’opuscolo  INAIL L’argomento è stato trattato nelle nostre Newsletter già in diverse occasioni SOLE E CALDO ESTIVO (2010) LAVORI ALL’APERTO IN ESTATE E USI RELIGIOSI: LA[…]

Estate 2012: caldo estivo e sicurezza per i lavoratori esposti a particolari rischi.

Il 20 Luglio 2012  inizia il mese del Ramadan che prevede, per alcuni lavoratori,  il divieto di consumare cibi ed acqua dall’alba al tramonto. (termine del Ramadan: 18 agosto 2012) Questa circostanza rappresenta un oggettivo elemento di rischio, che comporta l’obbligo di una specifica valutazione da parte del datore di lavoro chiamato, secondo l’articolo 28[…]