Nuove regole per la sorveglianza sanitaria dei lavoratori stagionali del settore agricolo.

Sono state emanate le disposizioni per la semplificazione degli adempimenti relativi all’informazione  formazione e sorveglianza sanitaria, da applicare in relazione alla specificità dell’attività esercitata dalle imprese medie e piccole operanti nel settore agricolo e limitatamente alle imprese che impieghino lavoratori stagionali ciascuno dei quali non superi le cinquanta giornate lavorative e per un numero complessivo di lavoratori compatibile con gli ordinamenti colturali[…]