Regione Lombardia: Linea guida regionale sulla stima e gestione del rischio da esposizione a formaldeide

Decreto n. 11665 del 15/11/2016 – Linea guida regionale sulla stima e gestione del rischio da esposizione a formaldeide: razionalizzazione del problema e proposta operativa Decreto n. 11665 del 15/11/2016. Scarica le nuove linee guida: linee_guida_formaldeided_11665_15_11_2016    

Formaldeide: è entrato in vigore il Regolamento (UE) 605/2014 che modifica la classificazione di alcune sostanze chimiche!

Il 1° gennaio 2016 è entrato in vigore il Regolamento (UE) 605/2014 che dispone l’adeguamento al progresso tecnico e scientifico, del regolamento (CE) n. 1272/2008. Sono dunque ufficialmente modificate la classificazioni di alcune sostanze di largo impiego quali, a titolo di esempio: FORMALDEIDE, con nuova classificazione: cancerogena accertata (Carc. 1B; H350); STIRENE, con nuova classificazione: anche H361d (sospettato di[…]

Formaldeide: dal 1° aprile 2015 Classificazione Cancerogeni 1B

Il primo aprile 2015 entra in vigore la classificazione della Formaldeide “cancerogena, 1/B”. Questa variazione di classificazione comporta, in caso di presenza di lavorazioni o lavoratori esposti (laboratori, sanità, industria, cosmetica, funerari, mobili, legno, chimica,  scuola, ecc.) l’immediato adeguamento del documento di valutazione dei rischi con l’applicazione di quanto previsto dal titolo IX – Capo II[…]

Formaldeide, proposta come cancerogeno di cat. 1

Il governo francese ha inviato all’Agenzia Europea dei prodotti chimici (ECHA) la proposta di classificare la formaldeide nella categoria 1 della lista europea dei cancerogeni Se il Comitato degli Stati membri di ECHA dovesse accogliere la proposta, potrebbe essere avviata una consultazione  pubblica nei primi mesi del 2011. A livello internazionale, la formaldeide già classificata[…]