Chiarimenti sull’inserimento dei dati aggregati sanitari e di rischio da parte dei medici competenti

Il Ministero della Salute, con la circolare Prot. 13313-P del 10 giugno 2013, ha fornito chiarimenti su alcuni aspetti del decreto ministeriale 9 luglio 2012 in merito alle modalità di trasmissione delle informazioni relative ai dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori. Ecco il testo della circolare. Circolare Ministero Salute 10giugno2013   TESTO DELLA CIRCOLARE: In[…]

ATTIVA la trasmissione informatizzata dei dati sanitari e di rischio dei lavoratori

E’ Attivo dal 22 maggio 2013 l’applicativo web per i medici competenti Ai fini di una compiuta attuazione della norma, l’Inail ha predisposto, ai sensi dell’intesa in Conferenza Unificata del 20 dicembre 2012, un applicativo web studiato con l’obiettivo di semplificare e standardizzare le operazioni di inserimento dei dati da parte dei medici competenti, come previsto[…]

Medici competenti: nuovo percorso formativo

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca di concerto con il Ministro della Salute hanno firmato il 15 novembre scorso un decreto, già in vigore, che istituisce nuovi percorsi formativi universitari che gli specialisti in Igiene e Medicina Legale dovranno svolgere (ad integrazione del proprio corso di studi) per essere autorizzati a svolgere il ruolo[…]

Pubblicato l’aggiornamento delle malattie professionali

MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO 11 dicembre 2009 La GU n. 65 del 19-3-2010 pubblica il DECRETO 11 dicembre 2009 con l’ Aggiornamento dell’elenco delle malattie professionali per le quali e’ obbligatoria la denuncia da parte dei medici di base e del medico competente. Ecco il testo integrale del decreto[…]

Regioni: indicazioni operative agenti fisici

Il Coordinamento Tecnico interregionale per la sicurezza nei luoghi di lavoro, in collaborazione con il Dipartimento Igiene del Lavoro dell’ISPESL, ha aggiornato le indicazioni operative per la corretta applicazione del Titolo VIII del D.Lgs 81/2008 sulla prevenzione e protezione dai rischi di esposizione ad genti fisici con l’introduzione di un commento al Capo V, relativo[…]

Circolari su sospenzione dell’obbligo di invio dati sanitari (art. 40 D.Lgs.81/08)

Recentemente, le regioni Lombardia e Veneto, dove, peraltro, si concentra la maggior parte di lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria, hanno pubblicato due circolari riguardanti la sospensione dell’Obbligo di invio dei dati sanitari previsti dall’Art. 40 del D.Lgs. 81/08. Nella circolare della Regione Lombardia (Nota inviata ai Responsabili SPSAL ASL della regione Lombardia) si legge quanto[…]