Mud 2011, raddoppiano gli adempimenti

Il Ministero dell’Ambiente, con Circolare del 2 marzo, n. 6774 , ha fornito le indicazioni operative per la compilazione del M.U.D., per i dati dell’anno 2010. La data di presentazione è prevista per il 30 aprile 2011. Inoltre, per i dati delle movimentazioni rifiuti del primo semestre 2011 dovrà essere effettuato un secondo MUD da[…]

Ambiente: quarto correttivo approvato

Il Consiglio dei Ministri del 18 novembre ha approvato definitivamente il “Quarto correttivo” che contiene la riforma integrale della gestione dei rifiuti recependo la Dir. 98/08/Ce sui rifiuti, che reca moltissime ed importanti novità nella gestione dei rifiuti. Su impulso ed indicazione della Legge Comunitaria 2008, si realizza un decreto legislativo (del quale si aspetta[…]

Sistri: ufficialmente prorogato al 1 Ottobre 2010

Il Ministero dell’Ambiente ha pubblicato sulla G.U.  n. 161 del 13-07-2010 il DECRETO 9 luglio 2010 “Modifiche ed integrazioni al decreto 17 dicembre 2009, recante l’istituzione del sistema di controllo della tracciabilita’ dei rifiuti, ai sensi dell’articolo 189 del decreto legislativo n. 152 del 2006 e dell’articolo 14-bis del decreto-legge n. 78 del 2009, convertito,[…]

SISTRI: proroga implicita nell’assenza di sanzioni

A seguito di numerose domande pervenute sull’argomento, specifichiamo che l’obbligo di iscrizione al SISTRI è scaduto per tutte le tipologie di aziende, tuttavia, finchè non verranno pubblicate in gazzetta ufficiale le sanzioni per l’omessa iscrizione, tale adempimento può considerarsi implicitamente prorogato. I soggetti interessati, possono iscriversi anche tardivamente, senza alcuna sanzione o conseguenza negativa, almeno[…]

SISTRI entrata in vigore impossibile: probabile proroga

Come apprendiamo dai recenti convegni e dalle fonti più accreditate, la partenza del SISTRI è gravata da un colossale ritardo nell’organizzazione e nella distribuzione dei supporti USB che ogni impresa iscritta dovrebbe ricevere. Le Camere di Commercio di tutta Italia, ad oggi, non hanno ancora ricevuto nemmeno una chiavetta o una black-box. Entro la data[…]

RAEE – parte l’1contro1

Sulla GU n. 102 del 4-5-2010 è pubblicato il DM 8 marzo 2010, n. 65: “Regolamento recante modalita’ semplificate di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) da parte dei distributori e degli installatori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE), nonche’ dei gestori dei centri di assistenza tecnica di tali apparecchiature”. Il decreto[…]

MUD: la proroga è ufficiale

Il Ministero dell’Ambiente informa che il Consiglio dei Ministri nella riunione del 30 aprile ha approvato il Decreto Legge con il quale vengono ufficialmente prorogati al 30 giugno 2010 i termini di presentazione di : MUD 2010 – dati dei rifiuti prodotti e gestiti nel 2009 o   Comunicazione da trasmettere con il modello approvato dal[…]

MODELLO MUD – finalmente pubblicato

Sulla Gazzetta Ufficiale del 28/04/2010 è stato pubblicato il modello per la presentazione della denuncia MUD per l’anno 2010, rifiuti prodotti nel 2009.  Nel Decreto non vi è traccia di proroga. Ricordiamo che la scadenza è fissata per il 30 Aprile. Il Decreto che pubblica il modello stabilisce espressamente che le dichiarazioni inviate con il[…]

MUD e SISTRI: ad impossibilia nemo tenetur.

Come già annunciato nelle newsletter pubblicate durante le scorse settimane, considerando l’evoluzione del quadro normativo e i più recenti sviluppi, desideriamo precisare lo stato degli adempimenti ambientali 2010. La confusione regna sovrana, le aziende non sanno come adempiere agli obblighi in scadenza, le proroghe si susseguono frequenti quasi quanto gli annunci del ministero. . .[…]

CDM: salta la proroga del MUD per decreto, ma il ministro annuncia il provvedimento

Al Consiglio dei Ministri di Venerdì, non è stato esaminato il decreto legge messo a punto dal ministero dell’Ambiente e dalla Presidenza del Consiglio sulla proroga di 60 giorni per la presentazione della dichiarazione unificata rifiuti MUD per l’anno 2009. Il veto del Ministero dell’Economia, contrario a gestire un ulteriore decreto, ha indotto il Ministro[…]

MUD: prorogato al 30 giugno 2010

E’ stato ufficialmente anticipato dal ministro dell’ambiente Stefania Prestigiacomo che, al consiglio dei ministri di Venerdì 16/04, verrà presentato e approvato un decreto di proroga per la presentazione del MUD 2010 (Rifiuti 2009). La data limite entro la quale presentare il MUD si sposta pertanto dal 30/04/2010 al 30/06/2010, due mesi in più per: evitare[…]