Analisi dettagliata delle novità in materia di sicurezza del Decreto del FARE.

Pubblichiamo una trattazione dettagliata ed articolata di tutte le modifiche in materia di sicurezza,  a seguito della approvazione definitiva e dell’entrata in vigore del decreto del FARE. Questo articolo segue i precedenti (QUI e QUI) (Il testo liberamente accessibile è limito ai soli primi paragrafi. il testo integrale è composto da 10 pagine.) CAMPO DI APPLICAZIONE[…]

Valutazione dei rischi per le microimprese: a fine mese la scadenza per essere in regola.

E’ imminente la scadenza del 1 giugno 2013:  le aziende che occupano fino a 10 dipendenti non potranno più autocertificare l’avvenuta valutazione dei rischi. Da questa data tutte le autocertificazioni non saranno più valide e le aziende prive dalla valutazione dei rischi formale saranno passibil idi sanzione. ATTENZIONE: la mancanza della valutazione dei rischi alla data del 1[…]

Procedure standardizzate per la valutazione dei rischi: scarica il modello editabile in formato word.

Pubblichiamo il modello editabile delle procedure standardizzate per effettuare con semplicità la valutazione dei rischi. Ricordiamo che le aziende fino a 10 lavoratori che fino ad oggi hanno autocertificato questo adempimento, devono provvedere entro il 30 Maggio a dotarsi di un documento di valutazione dei rischi formale, documentato, anche basato sulle procedure standardizzate, con data[…]

Valutazione dei rischi e procedure standardizzate: il ministero chiarisce l’entrata in vigore.

Il ministero del lavoro chiarisce la data (31 maggio 2013) di entrata in vigore dell’obbligo di effettuazione della valutazione dei rischi (anche con le procedure standardizzate) per le imprese sotto i 10 lavoratori che si sono avvalse in passato dell’autocertificazione. Le argomentazioni sono contenute nella circolare  32/0002583/MA001.A001. Oggi dunque è chiarito in modo definitivo che[…]

Valutazione dei rischi e procedure standardizzate: proroga ufficiale al 30 Giugno 2013

Con l’approvazione del decreto stabilità viene prorogata la data ultima del 31/12/2012 contenuta nel D.Lgs 81/08 per effettuare la valutazione dei rischi in luogo dell’autocertificazione (vedi QUESTO ARTICOLO PER OGNI DETTAGLIO). Ecco il testo del decreto stabilità che dispone la proroga: Art.: 220. È fissato al 30 giugno 2013 il termine di scadenza dei termini[…]

Procedure standardizzate: ECCOLE PUBBLICATE! Ma con qualche problema. Il termine per la valutazione dei rischi slitta di 5 mesi.

AGGIORNAMENTO: Con l’approvazione del decreto stabilità viene prorogata la data ultima del 31/12/2012 contenuta nel D.Lgs 81/08 per effettuare la valutazione dei rischi in luogo dell’autocertificazione (vedi sotto). Ecco il testo del decreto stabilità che dispone la proroga: Art.: 220. È fissato al 30 giugno 2013 il termine di scadenza dei termini e dei regimi[…]