IARC: pubblicata la monografia che classifica le radiofrequenze come possibile cancerogeno.

A due anni esatti dall’annuncio, lo IARC (International  Agency  for  Research  on  Cancer, l’ente dell’OMS proposto all’individuazione e alla catalogazione degli agenti cancerogeni) ha pubblicato la monografia che raccoglie e presenta gli studi che hanno condotto alla classificazione delle radiofrequenze come possibile cancerogeno per l’uomo. La monografia è la seguente: Volume 102 (2013) – Non-Ionizing Radiation, Part[…]

Condannata l’INAIL: la cassazione riconosce la malattia professionale per uso intenso di cellulare ed esposizione a radiofrequenze

La Cassazione Civile con la sentenza n.17438 del 12 ottobre 2012 ha affermato una sussistenza sul rapporto di concasualità tra intenso uso di cellulare e le patologie tumorali condannando l’INAIL a riconoscere la malattia professionale e a corrispondere la rendita prevista per l’invalidità all’80%. Il manager coinvolto in questa situazione ha sviluppato un “neurinoma del[…]