Mud 2011, raddoppiano gli adempimenti

Il Ministero dell’Ambiente, con Circolare del 2 marzo, n. 6774 , ha fornito le indicazioni operative per la compilazione del M.U.D., per i dati dell’anno 2010. La data di presentazione è prevista per il 30 aprile 2011. Inoltre, per i dati delle movimentazioni rifiuti del primo semestre 2011 dovrà essere effettuato un secondo MUD da[…]

Ambiente: quarto correttivo approvato

Il Consiglio dei Ministri del 18 novembre ha approvato definitivamente il “Quarto correttivo” che contiene la riforma integrale della gestione dei rifiuti recependo la Dir. 98/08/Ce sui rifiuti, che reca moltissime ed importanti novità nella gestione dei rifiuti. Su impulso ed indicazione della Legge Comunitaria 2008, si realizza un decreto legislativo (del quale si aspetta[…]

Pubblicato in GU il terzo correttivo al TU ambientale

È stato definitivamente approvato dal Consiglio Consiglio dei Ministri n. 98 del 24/06/2010 il nuovo decreto correttivo al Testo Unico Ambientale, che opera profonde modifiche alle parti I (Generalità), II (VIA; VAS, IPPC) e V (EMISSIONI IN ATMOSFERA) del D. Lvo. 152/06. Il decreto correttivo (il terzo) apporta modifiche alle Parti prima, seconda e quinta[…]

RAEE: iscrizione gestori 1contro1

Ecco finalmente i moduli semplificati per l’iscrizione dei gestori ambientali. L’iscrizione è obbligatoria per tutte le aziende che commerciano prodotti elettrici ed elettronici, anche se non importatori, e che da oggi devono gestire il ritiro e lo smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici RAEE, ritirando gratuitamente e smaltendo le apparecchiature analoghe a quelle nuove, acquistate[…]

RAEE – parte l’1contro1

Sulla GU n. 102 del 4-5-2010 è pubblicato il DM 8 marzo 2010, n. 65: “Regolamento recante modalita’ semplificate di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) da parte dei distributori e degli installatori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE), nonche’ dei gestori dei centri di assistenza tecnica di tali apparecchiature”. Il decreto[…]

RAEE (WEEE) e privacy

Nell’ambito della discussione al Parlamento Europeo per modificare la direttiva sui rifiuti elettrici ed elettronici, si stanno rafforzando le posizioni del Garante Privacy Europeo GEPD (EDPS), impegnato ad introdurre il concetto di Privacy by Design . La Commissione Europea ha infatti richiesto ed ottenuto un parere ufficiale del Garante Privacy (europeo) per la nuova versione[…]