Regione Veneto: parere su accertamenti alcol e droghe

Regione Veneto, Parere 5 luglio 2010, prot. 367926 – Accertamenti inerenti il divieto di assunzione e di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, ai sensi dell’articolo 15 della L. 30.03.2001, n. 125 e dell’Intesa Stato-Regioni 16.03.2006 Si pubblica un estratto significativo del parere: …La norma di riferimento prevede l’effettuazione di test alcolimetrici che consentono l’accertamento[…]

Friuli: approvate le procedure verifica tossicodipendenze

Procedure adottate dalla Regione Friuli Venezia Giulia per gli accertamenti sanitari di assenza di tossicodipendenza o di assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope in lavoratori addetti a mansioni che comportano particolari rischi per la sicurezza, l’incolumità e la salute di terzi applicative del Provvedimento n. 99/CU 30/10/2007 (Gazzetta Ufficiale n. 266 del 15/11/2007) e dell’Accordo[…]

Circolari su sospenzione dell’obbligo di invio dati sanitari (art. 40 D.Lgs.81/08)

Recentemente, le regioni Lombardia e Veneto, dove, peraltro, si concentra la maggior parte di lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria, hanno pubblicato due circolari riguardanti la sospensione dell’Obbligo di invio dei dati sanitari previsti dall’Art. 40 del D.Lgs. 81/08. Nella circolare della Regione Lombardia (Nota inviata ai Responsabili SPSAL ASL della regione Lombardia) si legge quanto[…]