Proroga invio dati sanitari: attenzione al trabocchetto

Attenzione: la riapertura del sito dedicato all’invio dei dati sanitari ad opera dei medici competenti (Allegato 3B) non è corredata dalla proroga o dalla sospensione dell’applicazione delle sanzioni! In questo momento, salvo successive rettifiche e rassicurazioni ministeriali, inviare dopo la scadenza del 31 marzo significa autodenunciare un tardato invio, nonostante sia ancora tecnicamente possibile effettuare[…]

INAIL: istruzioni per l’invio annuale dei dati sanitari

L’INAIL ha pubblicato un corposo e dettagliato manuale utente per l’invio dei dati sanitari aggregati che i medici competenti devono effettuare entro il 31/03/2014 (la scadenza è stata oggetto di numerose proroghe e potrebbe essere nuovamente differita). CLICCA QUI PER SCARICARE IL MANUALE: ucm_086051_trasmissionedatisanitari Dettaglio: il medico competente ha l’obbligo di trasmettere ai servizi competenti[…]

Prorogato al Marzo 2014 l’invio dei dati sanitari aggregati da parte dei medici competenti

Il Ministero della Salute con decreto 6 agosto 2013 rimanda l’obbligo informativo dei dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria, entro marzo 2014, a causa delle difficoltà applicative del software predisposto dall’INAIL. E stato pubblicato Gazzetta ufficiale n.212 del 10-9-2013  il Decreto 6 agosto 2013 del Ministero della Salute in materia di “Contenuti e modalità di trasmissione delle informazioni relative ai dati[…]

Chiarimenti sull’inserimento dei dati aggregati sanitari e di rischio da parte dei medici competenti

Il Ministero della Salute, con la circolare Prot. 13313-P del 10 giugno 2013, ha fornito chiarimenti su alcuni aspetti del decreto ministeriale 9 luglio 2012 in merito alle modalità di trasmissione delle informazioni relative ai dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori. Ecco il testo della circolare. Circolare Ministero Salute 10giugno2013   TESTO DELLA CIRCOLARE: In[…]

Medico competente: ecco cosa cambia

Sono state pubblicate le  Precisazioni dal Ministero della Salute sulle modalità di trasmissione dei dati da parte dei medici competenti in ossequio alle nuove disposizioni che disciplinano le norme del Testo Unico sulla Sicurezza. Con la piena entrata in vigore degli adempimenti di comunicazione periodica, i medici competenti trasmettono oggi esclusivamente in via telematica le[…]

ATTIVA la trasmissione informatizzata dei dati sanitari e di rischio dei lavoratori

E’ Attivo dal 22 maggio 2013 l’applicativo web per i medici competenti Ai fini di una compiuta attuazione della norma, l’Inail ha predisposto, ai sensi dell’intesa in Conferenza Unificata del 20 dicembre 2012, un applicativo web studiato con l’obiettivo di semplificare e standardizzare le operazioni di inserimento dei dati da parte dei medici competenti, come previsto[…]